20
Mag
09

La fine di Jar Jar Binx

Ok, adesso non abituiamoci male: tre post in meno di 24 ore sono quasi troppi. Ma non potevo esimermi dal condividere questo particolare, in cui mi sono imbattuto giocando a “Star Wars: il potere della forza” (adattamento davvero risibile del ben più enfatico “Star Wars: the force unleashed”):

Siamo di ritorno su Kashyyk, pianeta natale degli Wookie, ed esploriamo le stanze private del neo insediato governatore, patito della caccia. E là, in bella mostra tra tanti trofei di un bestiario più o meno conosciuto, chi troviamo? Ma il “caro” Jar Jar, intrappolato nella carbonite. Brutta fine per un Senatore.

Verrebbe da dire che è una vergogna fargli condividere la sorte di Han Solo.

E chi ti tirerà fuori da lì adesso, caro Jar Jar? Forse Obi Wan? O la senatrice Padmè? O il tuo vecchio amico Ani? Magari arriva direttamente George Lucas da una galassia lontana lontana. “Mì non pensa mucho”, Jar Jar.

Nota sul gioco:
ripetitivo, graficamente altalenante, scimmiotta senza risultato il gameplay di God of War con un sistema di Quick Time Event addirittura imbarazzante. Non parliamo degli scontri con i boss di fine livello. Arbitrari e del tutto incolore.

Un titolo che non ha saputo soddisfare le aspettative, altissime, create ad arte al suo lancio. Nè dal punto di vista tecnico, tantomeno da quello del gameplay. Un vero passo falso per Lucasarts. Nonostante uno sforzo produttivo che trasuda da tanti, troppi dettagli.

Eppure. Una delle storie più belle raccontate dell’universo di Star Wars. Tolti film e libri (e comunque è al di sopra di alcuni, fra questi), e volendo considerare solo i videogiochi, è secondo per trama solo a KotOR e Dark Forces. E scusate se è poco. Epico e coinvolgente.  Rimescola molte carte in tavola e scopre lati inediti di alcuni dei protagonisti (e comprimari più amati).

L’ho divorato (è molto corto in verità) in nemmeno due giorni. Lo consiglio caldamente ad ogni appassionato della saga, a patto di non buttarci sopra più di 20 eurozzi. E del resto, la stagione è matura per un usato.

Di seguito, videorecensione da Gametrailers (con cui non sono proprio d’accordissimo):

P.S. guarda mamma: ho finito un gioco!


0 Responses to “La fine di Jar Jar Binx”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: