11
Giu
08

Un buon motivo per comprare Wii Fit

Ammetto che ormai sarà un mesetto che non mi alleno (complice anche il saccone da boxe che, dopo mille peripezie, sono riucito ad installarmi in camera), però il video che vi mostro potrebbe rappresentare un motivo più che valido (forse il più valido) per comprare Wii Fit:

Insomma, se avete una ragazza o un’amica incuriosita dal gioco, potreste sfruttare la complicità del caldo estivo per convincerla a prodursi in una performance simile, in costume da bagno…

… ma serve per forza una Balance Board per avere una (quasi) lap dance?


9 Responses to “Un buon motivo per comprare Wii Fit”


  1. 1 Sheik
    giugno 11, 2008 alle 4:34 pm

    più che altro mi pare un buon motivo per cercarsi un amica carina…il wiiFit serve a nulla. se non si è più che…intimi, nessuna ragazza si metterebbe a fare una cosa del genere e se si è intimi…si possono trovare cose più eccitanti da fare per 99€ che sculettare su un pezzo di plastica ingombrante.

  2. 2 Avvocato Taormina
    giugno 11, 2008 alle 7:23 pm

    Ed intanto la scimmia per il pezzo di plastica da 99€ sale grazie a video schiappettanti come questo e

    Insomma una volta si giocava per soddisfazione personale, per cimentarsi con sè stessi… ora si gioca per stare con la mamma e la nonna, la morosa e l’amica, il cuggino e l’extracomunitario, il fascista ed il rabbino…
    Ma i Nintendari hanno vita sociale zero che sperano in un contatto con la propria specie solo tramite console???

    Sempre più deluso dalla nuova Nintendo.. e tu buon Tiamat??

  3. 3 skarza
    giugno 12, 2008 alle 11:21 am

    secondo me molto meglio che una console unisca piuttosto che divida.. un conto è stare sul divano a guardare il fratello che gioca a un gioco in cui fa una draw anoressica, un conto è sfidarsi ai quiz..
    ogni riferimento a fatti o persone realmente esistenti è puramente casuale..

  4. 4 Avvocato Taormina
    giugno 12, 2008 alle 8:14 pm

    C’è un momento per ogni cosa… per stare per conto proprio e per stare in compagnia. Sarà che di ragazzi della mia età non ce ne sono molti che giocano con i videogiochi, sarà che il videogioco che unisce “A La Nintendo” non è proprio il mio genere, ma quando invito a giocare con il Wii qualche amico mi ritrovo ad essere quello che non si diverte mentre gli altri se la sghignazzano… A questo punto meglio una serata di chiacchera, stecca e canasta (che mette tutti d’accordo) piuttosto che scendere a compromessi con la mia passione per tirarci dentro qualcun’altro…

    E se davvero vi interessano i videogames scendete da wiifit e fatevi una coop con me a Gears of War ^_^

  5. 5 Avvocato Taormina
    giugno 13, 2008 alle 11:25 pm

    http://multiplayerblog.mtv.com/2008/06/13/wii-fit-underwear-girl-on-trl/

    Giusto perchè bisogna essere veniali a questo mondo la “signorina sculettante” farà la sua apparizione su TRL MTV. Il “socializzante” video di lei che si diverte in compagnia dei suoi amici e di WiiFit è stato visionato 2.7 milioni di volte… più o meno quanto il filmino Super 8 del mio battesimo tra i miei parenti…..

  6. 6 skarza
    giugno 14, 2008 alle 6:45 pm

    questione di gusti.. a me di stecca e canasta poco mi frega, sarebbe il modo per farmi stare una serata col muso :D

  7. 7 Avvocato Taormina
    giugno 15, 2008 alle 8:52 am

    Pensa che le “serate tra amici con il Wii” per me sono le occasioni in cui tengo il muso XD
    Ce ne fosse uno che farebbe una sfida a quattro con Mario Kart, o a Smash Bros… Ok, hanno iniziato da poco a giocare.. ma la mia previsione è che si stuferanno ben prima di provare la minima attrazione per questo genere di giochi, mentre i Nintennari veri veri, quelli che c’hanno l’ammorre nel cuore per la Nintenno, prevedono che i nuovi giocatori – quelli di Wiisport e Wiifit – presto si “evolveranno” grazie alla semplicità di Nintenno… e giocheranno con loro – poveri, soli ed incompresi – a tutti i giochi complessi ed adulti (che su Wii, risaputamente, non ci sono… ed è giusto così… lo dicono i Nintennari…)

  8. giugno 23, 2008 alle 11:57 am

    Solo una nota personale, visto che sono fuori tempo massimo per partecipare alla discussione.

    Non so se le voci siano poi state confermate, ma c’è chi sosteneva che il video virale fosse addirittura stato realizzato da un PR Nintendo particolarmente geniale, o pervertito, o furbo, o malizioso.

    Fatto sta cheil video ha comunque fatto il giro del mondo, facendo parlare ancora di più (se mai ce ne fosse stato bisogno) di Wii Fit.

    Sono arrivate anche delle ‘risposte’ al video con modelle ben più avvenenti e meno vestite… anche questo, insomma, è marketing.

  9. 9 Sheik
    giugno 23, 2008 alle 3:33 pm

    credo che tra una settimana ci sarà un motivo decisamente migliore per avere un wii… e non contempla avvenenti fanciulle sculettanti (non incluse nella confezione) per ragazzotti allupati. sto parlando dell’unico vero motivo per comprare una console, i giochi!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: