01
Apr
08

Mucche nello spazio

Parafrasando uno degli specials del Muppet’s Show, che vedeva protagonisti Kermit e Piggy, lanciati in improbabili avventure nello spazio, ecco sbarcare nel prossimo Starcraft II, la razza dei Tauren.

Per chi non mastica pane e videogiochi tutti i santi giorni, Starcraft II è il seguito, ancora in sviluppo, di uno degli strategici di maggior successo. Cavoli, LO strategico di maggior successo. Tanto che, a distanza di dieci anni dall’uscita (guarda caso, festeggiati proprio ieri), è ancora uno dei titoli più giocati in rete; disciplina ufficiale dei World Cyber Games (le olimpiadi del videogioco) e… bhè, uno dei miei videogiochi preferiti, che è forse la cosa più importante.

Sempre per chi è digiuno di videoludica, il gioco (ed il suo seguito) è sviluppato da Blizzard Entertainment, guarda caso etichetta responsabile anche del fenomeno World of Warcraft, da cui la razza dei Tauren è presa.

Blizzard è famosa per le sue Easter Egg (uova di Pasqua, ma anche sorprese nascoste dei videogiochi). Aggiungiamoci che siamo in vena di festeggiamenti (come detto, ricorre il decenale dell’uscita del primo Starcraft) e sotto stretto regime da Pesce d’Aprile, ed il gioco è fatto.

Giusto per i più curiosi, ecco dove dovrebbe trovarsi il mondo di Azeroth (ambientazione di WoW), rispetto alla galassia di Starcraft.

In evidenza sulla sinistra, spiccano Char (pianeta che vide l’inizio dell’invasione Zerg) ed Aiur (pianeta natale dei Protoss); mentre Azeroth è quella pallina azzurognola in basso a destra.

Personalmente, sono pronto a scommettere che in qualche modo, giocheremo con i fieri Tauren, anche perchè, l’immagine sottostante è intitolate “There is a cow level”, chiaro riferimento al livello segreto delle mucche nascosto in Diablo II (sempre di Blizzard), ma come suol dirsi… chi vivrà, vedrà!

Nel frattempo, non resta che godersi la magnifica illustrazione, con tutti i suoi particolari e le citazioni (a partire dai due totem sulla schiena del marine, per finire nella dicitura “not milk” sulla zona pubica dell’armatura), e visitare il sito ufficiale per maggiori dettagli!


0 Responses to “Mucche nello spazio”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: